Perchè un trattamento ortodontico?

 

Perchè un trattamento ortodontico?

Esistono una serie di problemi fisiologici legati a malformazioni e deformazioni genetiche, le malocclusioni, ovvero l’errato allineamento delle arcate dentali che impedisce la naturale chiusura del morso.


Tali patologie sono estremamente degenerative, e peggiorano l’estetica del sorriso del paziente anno dopo anno e sono in effetti causa di tutta una serie di compromissioni di alcune funzioni corporee che esulano dalla sola masticazione: interessano cioè la fonazione dell’individuo, incapace di posizionare la lingua in modo corretto durante la dizione; oppure la respirazione, che diviene difficoltosa, la digestione, affaticata dall’ingerimento di cibi non adeguatamente masticati e spezzettati, fino a coinvolgere anche altri distretti dell’organismo come collo, cervicale, schiena e postura in toto.


L’Ortognatodonzia è quella particolare branca dell’Odontoiatria che cerca di porre un rimedio alle anomalie del sistema dentale e osseo, alle patologie scatenate dall’errata posizione degli elementi dentali, siano esse di carattere fisiologico che estetico e a tutte le loro ripercussioni dannose per l’organismo.


Infine un corretto allineamento delle arcate dentarie e di tutti i denti permette una corretta igiene orale e previene di conseguenza problemi parodontali quali formazione di tartaro e/o tasche parodontali, mobilità dentale, sanguinamento gengivale, ascessi.


L’importanza di avere un bel sorriso è centrale nell’estetica del volto.

L’Ortognatodonzia è la “via” per una “bocca sana”!